Raccolta di olive e laboratori di assaggio: a Morigerati entra nel vivo la Festa dedicata all’olio

Cinque giorni dedicati all’olio, dalla raccolta delle olive al laboratorio guidato sull’assaggio. Entra nel vivo la Festa dell’olio di Morigerati, evento a cura della Cooperativa Terra di Resilienza che andrà in scena da giovedì 8 a domenica 12 ottobre. La manifestazione avrà come protagonista l’olio, ma non dimenticherà neanche il prestigioso riconoscimento della Bandiera arancione del Touring Club Italiano di cui è stato insignito il borgo di Morigerati. 

Ecco il programma dell’evento: mercoledì, giovedì e venerdì dalle 9 alle 13 si svolgerà l’attività di raccolta delle olive nell’uliveto comunale in località Serracchi, con tanto di pranzo al sacco. I partecipanti avranno la possibilità di raccogliere le olivie con il solo costo della molitura nel frantoio. Sabato 11 ottobre si entrerà nel vivo con un ricco menù di iniziative: dalle 11 alle 13 si terrà il laboratorio dal titolo “L’olio e la dieta mediterranea”, un vero corso pratico di cucina cilentana, mentre alle 17 si svolgerà il convegno “Ulivo e ruralità, il percorso della coltura nella cultura” e alle 19 spazio a “LaboratoOLIO”, assaggio guidato degli extravergini. Chiusura col botto domenica: dalle 9 alle 13 si potrà partecipare a visite guidate del borgo di Morigerati e ad attività aperte a tutti, alle 16 si terrà un laboratorio sull’utilizzo non alimentare dell’olio come nel caso della realizzazione di saponi e alle 18 si chiuderà con l’esperienza della degustazione teatrale dell’olio.

Durante i quattro giorni si potrà visitare la suggestiva installazione artistica nel museo etnografico di Morigerati. Per pernottamenti e informazioni, è possibile contattare la Cooperativa all’indirizzo e-mail terradiresilienza@gmail.com o telefonare al numero 3491717843.

©Riproduzione riservata