4 milioni di elettori portano al ballottaggio Renzi e Bersani

E’ stato  un grande successo con oltre 3,5 milioni di votanti e code, tante code. Ma per sapere chi sarà il candidato “premier” alle prossime politiche si dovrà aspettare un’altra settimana, sarà sicuramente un ballottaggio agguerrito.
Risultati definitivi in Campania
Bersani  50.87%
Renzi     26.13%
Vendola 18.2%
Tabacci   3.59%
Puppato  1.2%

In Campania sembra che Bersani abbia superato il 50% dati ancora non confermati. Sin dalla mattina si capisce che la sfida per la premiership avrà grandi numeri: alle 11 in Italia hanno votato già 940 mila persone, si nota subito che il sindaco di Firenze ha chance di vittoria. Ai seggi, dal nord al sud, si formano file nonostante i 100 mila volontari ma non c’é il caos temuto alla vigilia. La novità inaspettata è la scelta di Susanna Camusso leader della CGIL di schierarsi a favore di Bersani; ovviamente questo manda su tutte le furie Matteo Renzi, accusato di essere “un problema” in caso di vittoria. Nichi Vendola, raggiunge un’ ottimo risultato soprattutto al Sud. E il pomeriggio conferma il successo e la previsione di raggiungere, alle 20, alla chiusura dei seggi, quasi 4 milioni di voti, la cifra delle prime primarie del centrosinistra che incoronarono Romano Prodi nel 1996.