E’ Salvatore Crino il commissario ad acta dei comuni del Piano di zona S9

Infante viaggi

Ufficializzato il nome del commissario che sostituirà momentaneamente i comuni del basso Cilento aggregati nel Piano di zona S9. La notizia è giunta nella serata di lunedì dopo settimane di tensione e botta e risposta tra i sindaci dell’ambito da un lato e l’amministrazione Fortunato dall’altro. La nomina di Salvatore Crino, commissario ad acta, è stata resa nota con la pubblicazione del decreto a firma del presidente Caldoro del 21 novembre 2013.

«Ancora una volta ha vinto la legalità, la trasparenza, la verità e soprattutto l’amore per i piu bisognosi. – ha commentato Giovanni Fortunato, presidente del consiglio comunale di Santa Marina – Il commissario è stato nominato dal grande presidente Caldoro per ripristinare la legalità e soprattutto aiutare i piu bisognosi tramite progetti credibili e validi, senza clientele politiche come è avvenuto nel passato».

  • Vea ricambi Bellizzi

I Comuni dell’ambito, invece, hanno presentato ricorso contro la Regione Campania, con diffida «a ritirare,  revocare o annullare in parte la delibera, limitando l’esercizio dei poteri sostitutivi alla posizione illegittimo del Comune di Santa Marina, unico Comune che ad oggi non ha sottoscritto la convenzione approvata dal Coordinamento istituzionale e dunque in tali termini rettificando anche il successivo decreto presidenziale di individuazione del commissario ad acta nella persona del dott. Salvatore Crino».

©Riproduzione riservata

  • assicurazioni assitur
  • Lido La Torre Palinuro
  • Vea ricambi Bellizzi
  • Lido Urlamare Palinuro