Strage Sassano, Paciello alla sbarra: via alla quarta udienza

Si terrà questa mattina, presso il tribunale di Lagonegro la quarta udienza del processo a carico di Gianni Paciello, il giovane che a febbraio è stato rinviato a giudizio per il reato di omicidio colposo plurimo aggravato.  Questa mattina saranno ascoltati i testimoni della difesa. Gianni Paciello, il 28 settembre dello scorso anno era alla guida della Bmw che a folle velocità piombò davanti all’ingresso del bar “New Club 2000″, nella frazione Silla di Sassano, uccidendo sul colpo quattro  ragazzi seduti all’esterno del locale: Luigi Paciello, 14 anni (fratello di Gianni), i fratelli Giovanni e Nicola Femminella, di 17 e 22 anni, e Daniele Paciello, di 15 anni. Gianni Paciello rischia fino a 15 anni di reclusione.