Torna a vincere in trasferta il Volley Rutino e conquista la vetta, battuto il Teggiano 3 a 0

Il Volley Rutino torna ad imporsi lontano dalle mura amiche battendo per 3 set a 0 il Teggiano Volley al termine di una gara con alti e bassi, ma che alla fine ha dato ragione alla squadra che almeno sulla carta partiva con i favori del pronostico. Ed era proprio quest’aspetto ad allarmare il duo Moschillo – Oricchio, i quali hanno raccomandato ai propri ragazzi nel pre gara di entrare in campo senza tener conto della classifica, con la concentrazione e la cattiveria agonistica sempre ai massimi livelli.

Primo set Il Teggiano scende in campo con Savini al palleggio, in diagonale Cimino, Paternoster e D’Alessio, al centro è il duo Pica e Santarsiere a martellare, Collazzo libero. Rutino risponde con Giffoni in regia, Palmisano e Sodano al centro, Oricchio opposto e Nicoletti – Rizzo  in banda, mentre Giordano libero. Il primo set vede gli ospiti subito determinati e si portano a condurre agevolmente sul 12-6, i padroni di casa sfruttano tre errori del Volley Rutino e si avvicinano sul 14-10, ma gli ospiti tornano padroni del campo e Giffoni può sfruttare bene i suoi due centrali, Palmisano e Sodano, fino a chiudere il parziale per 25-18.

Secondo set L’inizio del secondo set vede il Teggiano condurre 3-0, ma subito con il turno in battuta di Rizzo viene riequilibrato il set sul 7-6. Le squadre proseguono appaiate fino al 12 pari quando due muri di Sodano e gli attacchi di Oricchio firmano l’allungo per 23-18; gli ospiti si avvicinano fino al 23-21, ma poi inanellano una serie di errori che regalano il parziale agli ospiti con ultimo punto firmato da Nicoletti.

Il terzo set sembra molto equilibrato con i padroni di casa capaci di rintuzzare ogni attacco del Volley Rutino, poi sul 14-10 Oricchio con il suo turno in battuta fa volare gli ospiti sul 22-10, due errori gratuiti di Nonelli e Paternoster regalano il 24-10, ma quando sembrano ormai scorrere i titoli di coda un po’ di distrazione consente ai padroni di casa di diminuire il gap e portarsi sul 24-14. Ci pensa Sodano con un primo tempo a chiudere il set  con il punteggio di 25-14. E’ la partita che permette al Volley Rutino di issarsi al primo posto in classifica, complice anche il turno di riposo di Pallavolo Salerno. Prossimo appuntamento casalingo per il Volley Rutino che affronterà domenica 2 febbraio alle ore 18.00 il Volley Pagani in un match che si presenta molto equilibrato.

Risultato 0 – 3  (18 – 25 / 21 – 25 / 14 – 25)

TEGGIANO VOLLEY: Savino, Paternoster, Pica, Cimino, D’Alessio, Santarsiere, Collazzo (L), Nonelli, Di Bella, Lo Bosco, n.e. D’Auguanno, De Lisa. All. D’Alessio

VOLLEY RUTINO: Rizzo, Giffoni, Palmisano, Nicoletti, Oricchio, Sodano, Giordano (L), De Vita, n.e. Moschillo, Voria R.. All. Moschillo – Oricchio.

Arbitro: Avallone Mirco Cosimo.

Note: 30 spettatori; durata set: 17,20,22; Teggiano: battute sbagliate 7, battute vincenti 1, muri vincenti 3, errori 29; Rutino: battute sbagliate 3, battute vincenti 4, muri vincenti 5, errori 21.