Rischia di annegare a Capaccio, turista tedesca salvata in extremis

Infante viaggi

Ha rischiato di annegare, lunedì pomeriggio, una turista tedesca in vacanza nel Cilento. L’incidente si è verificato nello specchio acqueo antistante la spiaggia libera in località Ponte di Ferro, a Capaccio. Intorno alle 18:00, una 53enne tedesca in vacanza nel ‘capoluogo’ cilentano con la famiglia, ha deciso di fare il bagno nonostante il mare fosse agitato e dall’alto della torretta sventolasse la bandiera rossa di pericolo.

A evitare il peggio, però, è stata la prontezza del bagnino del lido vicino, l’ex consigliere comunale Domenico De Riso, che ha notato la donna in mare in evidente difficoltà. La turista infatti, a causa delle forti onde, non riusciva a fare ritorno in spiaggia. Il bagnino, a questo punto, resosi conto del pericolo non ha esitato e si è lanciato in mare per soccorrere la malcapitata. Allertati i soccorsi, sul posto è giunta un’ambulanza della Humanitas Santa Venere che ha trasportato la donna in ospedale ad Agropoli. La turista dovrà restare in rianimazione qualche giorno, non è in pericolo di vita, ma ha bevuto molta acqua, fino nei polmoni.

  • assicurazioni assitur

©Riproduzione riservata

  • assicurazioni assitur
  • Lido Urlamare Palinuro
  • Lido La Torre Palinuro