Atti vandalici ad Atena Lucana, distrutta istallazione ambientale e sfondato portone

Infante viaggi

Durante la nottata tra sabato 24 e domenica 25 agosto 2013 alcuni vandali sono entrati in azione ad Atena Lucana. Vittime del raid un’istallazione ambientale e un portone d’ingresso del palazzo di proprietà del comune nella piazzetta della Schifa.

Il danneggiamento ha costretto Angelo Chirichella a smontare anticipatamente la propria installazione ambientale “eidolon” che dal 19 agosto scorso era stata posta nella piazzetta della Schifa nel centro antico del paese del Vallo di Diano. L’installazione promossa dal gruppo politico “Sole e Terra”, in occasione della manifestazione “Liberiamo energie, energie che liberano” doveva restare ad Atena fino al 2 settembre prossimo la il grave danneggiamento ha costretto la rimozione dell’opera.

  • Vea ricambi Bellizzi

I vandali oltre all’istallazione hanno sfondato anche il portone di un palazzo comunale, sempre presso piazza Schifa, dal quale si è staccato un pannello, in seguito agli atti vandalici.

  • Vea ricambi Bellizzi
  • Lido Urlamare Palinuro
  • assicurazioni assitur
  • Lido La Torre Palinuro