Cazzottiera, spranghe di ferro e droga in auto: denunce a raffica nel blitz dei carabinieri

Denunce, sequestri e multe nei controlli a tappeto operati dai carabinieri della compagnia di Sala Consilina, comandata dal tenente Davide Acquaviva, nei giorni del 26 e 27 agosto nel Vallo di Diano. Il servizio di controllo del territorio è stato diretto dal tenente Gaetano Ragano, comandante del Nor. A Buonabitacolo, i militari della stazione locale hanno denunciato in stato di libertà all’autorità giudiziaria un ventenne di Eboli trovato in possesso, in luogo pubblico, di una cazzottiera in acciaio, sottoposta a sequestro. A Polla, i militari hanno denunciato un trentaseienne, pregiudicato, di origine rumena, trovato in luogo pubblico con di una mazza di ferro, oggetto atto ad offendere posto sotto sequestro. Mentre ad Auletta e Sala Consilina, i carabinieri del Nor hanno segnalato alla Prefettura di Salerno tre persone del luogo, già note alle forze dell’ordine, per uso personale di sostanze stupefacenti, sequestrando diversi grammi di eroina e hashish e 2 piantine di cannabis indica. Nell’ambito dei controlli sulla strada, inoltre, sono stati controllati 100 veicoli, identificate 120 persone ed elevate 5 contravvenzioni (di cui 2 per mancato uso delle cinture di sicurezza), per un importo totale di oltre 2000 euro. E’ stato anche sequestrato 1 veicolo per mancanza di copertura assicurativa.

©Riproduzione riservata