• Home
  • Politica
  • Saltata nomina De Luca, Cirielli: «Da Renzi nuovo schiaffo alla Provincia di Salerno»

Saltata nomina De Luca, Cirielli: «Da Renzi nuovo schiaffo alla Provincia di Salerno»

di Marianna Vallone

«Con l’esclusione del sindaco di Salerno, Vincenzo De Luca, anche dal ruolo di sottosegretario, il premier Matteo Renzi dà uno nuovo schiaffo alla provincia di Salerno e dimostra di non avere a cuore le sorti di una delle province più importanti dell’Italia meridionale». Parole dure quelle del deputato di Fratelli d’Italia, Edmondo Cirielli, sulla mancata nomina al governo del sindaco De Luca. Dopo una notte di riunioni in cui si sono rincorse voci su un possibile incarico, nella tarda mattinata è arrivata la notizia ufficiale: il sindaco di Salerno non è in lista. «Quale deputato e cittadino salernitano – ha detto ancora Cirielli – mi sarei aspettato onestamente una maggiore attenzione e avrei auspicato, anche se non voleva De Luca nella sua squadra, un ingresso di almeno un esponente del nostro territorio, sia del Pd che di Ncd. Renzi mortifica la provincia di Salerno».

©

Sindaco di Salerno De Luca, saltata la nomina al governo Renzi

 

©Riproduzione riservata




A Cura di

Marianna Vallone

Giornalista per professione e comunicatrice per passione, sono alla continua ricerca di storie da raccontare e tramonti da immortalare. Nata sulla costa di Maratea ma morigeratese da sette generazioni. Vivo nel cuore verde del Cilento e sono felice. Faccio domande anche quando conosco le risposte, perché continuo a pensare che l’essere umano sia il viaggio più bello da fare.
Tutti gli articoli di Marianna Vallone

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019