International beach soccer tour, Maurizio Ganz: «Non vedo l’ora di visitare Castellabate»

Infante viaggi

È tutto pronto a Castellabate per l’International Beach Soccer Tour 2013. Da oggi a domenica, i campioni del calcio in spiaggia si sfideranno all’interno della Beach Arena di Marina Piccola, nel cuore di Santa Maria di Castellabate. In palio c’è il trofeo “International Cup Planet 365 Win”. Grande attesa nel paese di Benvenuti al Sud soprattutto per l’arrivo dei campioni della Nazionale italiana, molti dei quali protagonisti negli anni passati sui campi da calcio della serie A.

«Sarà un torneo molto qualitativo – spiega Maurizio Ganz, attaccante della selezione italiana ed ex calciatore di Atalanta, Fiorentina, Milan ed Inter – con quattro nazionali ben organizzate. Sarà, inoltre, molto difficile perché le nostre antagoniste sono più giovani, ma noi siamo pronti a battagliare e divertire il pubblico». L’attaccante originario di Tolmezzo arriverà domani pomeriggio nel Cilento, e non vede l’ora di conoscere le bellezze di Castellabate. «Ho sentito parlare tanto di Castellabate – continua Ganz – ed ho visto anche il film Benvenuti al Sud. Inoltre, Iorio mi ha riferito che è un luogo incantevole e con un mare bellissimo. Sinceramente, non vedo l’ora di conoscere questi posti anche dal vivo. E poi si gioca la sera, qualcosa di davvero unico». Ventuno anni di professionismo ed una ‘seconda vita’ nel mondo del Beach Soccer. «Chi è forte tecnicamente si nota anche in spiaggia, – afferma Ganz – chi lo è di meno riesce magari a camuffare qualche carenza. Per me è un sano divertimento e l’obiettivo principale è proprio quello di divertire il pubblico».

Tra venerdi e sabato arriveranno anche le nazionali di Germania, Brasile e Argentina. Il programma prevede domani sera alle 21 la semifinale tra Brasile ed Argentina, a seguire in campo Italia e Germania. La domenica sera, con inizio alle 21, si disputeranno le due finali. L’evento, promosso dalla Planet Win 365, gode anche dei patrocini del comune di Castellabate e del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. Questa sera invece spazio ai bambini, di categoria dal 2001 al 2003, che si cimenteranno in due triangolari. Le società partecipanti sono Feldi Eboli, Spes Battipaglia, Santa Maria di Castellabate “La Galleria”, Nagc Battipaglia ed Avellino. Gli organizzatori delle gare juniores sono Sergio Rodio ed Antonio Lo Schiavo. Alle 22 seguirà la finale della dodicesima edizione del torneo locale di Beach Soccer “Marina Piccola” tra Il Cantuccio e Bar Belleville. Anche domani, ad anticipare i campioni del Beach, si terranno le due semifinali del torneo juniores, categoria dal 1998 al 2000, tra Galacticos – Lago e Polisportiva Santa Maria- Scus Agropoli.

  • assicurazioni assitur

Ad animare le tre serate Radio Castelluccio di Battipaglia, le scuole di danza del posto e spettacoli all’insegna della comicità. «Siamo pronti per questa tre giorni di assoluto divertimento. – conclude Domenico Acquaviva, uno degli organizzatori – Sarà uno spettacolo pure vedere in azione questi campioni del Beach Soccer dal vivo. Inoltre, questa tappa rappresenta sicuramente una vetrina internazionale per Castellabate e per tutto il territorio cilentano».

©Riproduzione riservata

  • Lido Urlamare Palinuro
  • Lido La Torre Palinuro
  • assicurazioni assitur