Sanza, la Madonna della Neve si trasferisce sul Cervati

Infante viaggi

Come tutti gli anni la Madonna della Neve si è trasferita sul Monte Cervati. La statua della Vergine è stata portata a spalla (nella sua stipa chiusa) dai devoti pellegrini Sanzesi. Verso le ore 8, quando è arrivata dal paese al santuario Diocesano ad attenderla erano presenti devoti, confratelli e autorità istituzionali e politiche tra cui: il primo cittadino di Sanza insieme ad altri ex sindaci il parroco del paese Giuseppe Spinelli (che ha, poi, celebrato la prima messa delle ore 9) e Vincenzo Federico attuale parroco di Padula Scalo.

  • assicurazioni assitur

Il sacerdote resterà al santuario Diocesano del Cervati tutto il novenario, quindi, fino al cinque agosto, quando la Madonna del Cervati o della Neve ritornerà al paese in Chiesa Madre.

  • assicurazioni assitur
  • Lido La Torre Palinuro
  • Lido Urlamare Palinuro