Sassano, ubriaco travolge con l’auto 4 giovani tra cui il fratello: 2 muoiono davanti al padre. Lui arrestato

All’ospedale di Polla, dove è ricoverato per delle ferite riportate, il conducente della Bmw è stato sottoposto agli esami tossicologici. Gianni Paciello sarebbe risultato positivo al test alcolemico. Lo ha detto il Procuratore Capo di Lagonegro Michelangelo Russo. Il 22enne di Sassano ora è stato arrestato, ma è ancora in ospedale piantonato dai carabinieri. Secondo una prima ricostruzione  dei militari ella compagnia di Sala Consilina, diretta dal capitano Emanuele Corda, l’auto di grossa cilindrata guidata dal 22enne di Sassano ha impattato contro una rotatoria a Silla che gli ha fatto da trampolino facendogli finire la corsa con uno schianto sulla vetrina del bar “New Club 2000”. Alcuni testimoni hanno raccontato di aver visto arrivare l’auto a forte velocità lungo il rettilineo prima della rotonda. L’ impatto è stato drammatico perché l’auto ha travolto quattro giovani seduti ai tavolini, tra i quali c’era il fratello. Si tratta di 4 persone, tra cui due fratelli figli del titolare del bar, tutti giovanissimi, due dei quali anche minorenni: Nicola Femminella, 22 anni e il fratello Giovanni, 17, figli del proprietario del bar, poi Luigi Paciello 14 anni e Daniele Paciello 15 anni. 

LE FOTO e I PARTICOLARI 

©RIPRODUZIONE RISERVATA