Paura in mare, barca a vela in fiamme a largo della costa del Cilento: 2 a bordo

Mayday lanciato da una barca a vela al largo delle coste del Cilento. In salvo i due occupanti: l’imbarcazione ha chiesto soccorso nel primo pomeriggio di lunedì, appena a bordo si sono accorti che si stava sviluppando un incendio. L’allarme è scattato quando la barca si trovava a largo della costa di Agropoli. Immediato l’intervento delle Guardie costiere di Agropoli e Palinuro, sotto il coordinamento operativo della Capitaneria di porto di Napoli. Oltre agli uomini della Guardia costiera, sono arrivate squadre di Vigili del fuoco e Protezione civile, tra i quali la Gopi di Ascea. Tutti hanno lavorato ininterrottamente per combattere le fiamme. L’imbarcazione pare sia stata completamente distrutta dall’incendio, fortunatamente i due occupanti sono stati soccorsi e tratti in salvo. A parte il grande spavento, i due non sarebbero in condizioni allarmanti. Il primo a raggiungere l’area è stato un mercantile, che era in zona, interrogato dalla guardia costiera di Palinuro, per meglio comprendere la situazione. 

©Riproduzione riservata