• Home
  • Cronaca
  • Dimensionamento scolastico, Tar accoglie ricorso del Comune di Caselle in Pittari

Dimensionamento scolastico, Tar accoglie ricorso del Comune di Caselle in Pittari

di Marianna Vallone

«Finalmente, dopo un anno, possiamo gioire del fatto che Caselle in Pittari e il suo istituto potranno avere la direzione didattica ed è per questo che già ci siamo messi al lavoro». Commenta così il sindaco di Caselle, Giampiero Nuzzo, la sentenza del Tar della Campania che in camera di consiglio, lo scorso dicembre, ha accolto il ricorso del Comune di Caselle e ha annullato quindi i provvedimenti di dimensionamento scolastico presi dalla Regione Campania che prevedevano l’accorpamento dell’Istituto comprensivo di Caselle in Pittari a quello di Santa Marina.

LEGGI LA SENTENZA

«Ero sicuro che il Tribunale amministrativo regionale ci avrebbe dato ragione perché l’atto emanato dalla Regione Campania non aveva tenuto conto delle nostre indicazioni e delle linee guida emanate dalla Regione stessa con delibera del 24 novembre 2012». «Oggi – continua Nuzzo in una nota stampa – carte alla mano, dimostriamo a quanti, strumentalmente e per fini elettoralistici, ci accusavano di immobilismo e disattenzione alle problematiche della scuola, che quest’amministrazione da me presieduta si è sempre battuta, con ogni mezzo e in ogni luogo, per far crescere il nostro istituto scolastico che è, per le sue numerose attività, un punto di orgoglio per il nostro comune».

©

©Riproduzione riservata




A Cura di

Marianna Vallone

Giornalista per professione e comunicatrice per passione, sono alla continua ricerca di storie da raccontare e tramonti da immortalare. Nata sulla costa di Maratea ma morigeratese da sette generazioni. Vivo nel cuore verde del Cilento e sono felice. Faccio domande anche quando conosco le risposte, perché continuo a pensare che l’essere umano sia il viaggio più bello da fare.
Tutti gli articoli di Marianna Vallone

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019