Sapri spegne le luci e aderisce a «L’ora della terra»

Centinaia di città con i loro monumenti, cittadini, istituzioni e aziende spegneranno le luci per un’ora. 60 minuti al buio per accendere un messaggio globale che risuonerà in ogni angolo del pianeta. Anche il Comune di Sapri aderisce all’iniziativa promossa dal Wwf in collaborazione con GolfoTrek e spegne la luce per chiedere ai grandi della Terra di agire contro i cambiamenti climatici.

Il programma prevede alle 19.30 il raduno in villa comunale, alle 20.15 la partenza per il sentiero apprezzami l’asino e alle 20.30 lo spegnimento delle luci del porto. Poi una camminata al buio con le stelle  e una sosta con musica, bruschette e alici. Invitiamo tutti i cittadini a venirci a trovare – informa il Comune con una nota –  può essere un piacevole momento di incontro ed una occasione di sensibilizzazione sul problema dei cambiamenti climatici e sul nostro stile di vita.

Fai la tua parte Risparmia energia spegnendo le luci dove non servono. Spegni anche gli stand by degli apparecchi elettronici. Scegli le lampadine a basso consumo. Diminuisci le tue emissioni programmando il riscaldamento a18-20 °C. Regola il termostato del frigorifero a temperature non inferiori a 6°C e il congelatore a – 18°C Tu puoi fare la differenza.

©Riproduzione riservata