• Home
  • Cronaca
  • Raccolta differenziata, importanti riconoscimenti assegnati al comune di Sala Consilina

Raccolta differenziata, importanti riconoscimenti assegnati al comune di Sala Consilina

di Rito Ruggeri

Le politiche ambientali del comune di Sala Consilina, condotte da Giovanni Borgia, consigliere comunale e delegato all’ambiente, negli ultimi giorni hanno conseguito due lusinghieri risultati.
La giunta Regionale della Campania aveva disposto l’assegnazione ai comuni di 23 bilance multimediali per la pesa dei rifiuti urbani. Nei giorni scorsi è arrivata la notizia ufficiale dell’assegnazione in comodato d’uso gratuito di bilance multimediali al comune di Sala Consilina, a supporto delle politiche dell’ente capofila del Vallo di Diano volte all’incremento della raccolta differenziata. Le bilance consentiranno l’incentivazione della raccolta di vetro, alluminio, plastica e carta con forme di premialità per i cittadini virtuosi e riduzione dei costi di gestione. L’Osservatorio Provinciale sui Rifiuti, per conto della provincia di Salerno, ha scelto Sala Consilina quale destinatario delle bilance multimediali.
A proposito di percentuali di raccolta differenziata, nell’ambito della settima edizione della manifestazione “Comuni Ricicloni Campania”, promossa da Legambiente e tenutasi a Napoli, grazie al 53 % raggiunto nell’anno 2010 il comune di Sala Consilina è stato insignito con un attestato di merito per aver raggiunto e superato, insieme con altri 153 comuni della regione, la fatidica soglia del 50 %.
Questo traguardo è importante perché costituisce requisito essenziale per la partecipazione, da parte del comune di Sala Consilina, a bandi di concorso regionali, ministeriali ed europei per l’assegnazione di fondi da investire nel campo dei rifiuti e delle politiche ambientali.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019