Cilento, rubano borsa sulla spiaggia ma un maresciallo li nota: arrestata coppia di rumeni

I carabinieri della stazione di Santa Maria di Castellabate, agli ordini del maresciallo aiutante Santino Musto, hanno arrestato per furto aggravato Irina Iolanda Grosu, 38enne e Ionut Catalin Leonte, 21 anni, entrambi rumeni e incensurati. I due sono stati notati da un maresciallo libero dal servizio, e che era al mare con la famiglia, mentre, i ladri in spiaggia, coprivano con un telo la borsa di una signora, intenta a fare il bagno, per poi rubarla e darsi alla fuga. Il sottufficiale ha immediatamente allertato i colleghi che sono intervenuti subito e hanno bloccato i ladri. Nella borsetta della malcapitata c’era un telefono cellulare, le chiavi di casa e denaro contante. dalla perquisizione domiciliare invece sono stati trovati 10 telefoni cellulari e un palmare, probabilmente oggetto di furto. La marce è stata sequestrata. Gli arrestati, residenti ad Agropoli, sono stati sottoposti agli arresti domiciliari, in attesa della direttissima di domani. L’operazione è stata coordinata dalla compagnia di Agropoli, diretta dal capitano Giulio Presutti.

©Riproduzione riservata