Cilento, scoppia la rissa tra rumeni e magrebini: 4 nei guai

Sono stati denunciati dai carabinieri della compagnia di Agropoli, diretti dal capitano Francesco Manna, quattro stranieri per il reato di rissa aggravata e lesioni personali. Si tratta di due cittadini di nazionalità rumena e due di origine magrebina. I quattro hanno iniziato a litigare davanti un’attività commerciale in via Laura a Capaccio Scalo. Il fatto è avvenuto domenica pomeriggio, quando un diverbio si è trasformato in rissa. Botte, schiaffi e spintoni, ed uno di loro è stato accompagnato in ospedale per le ferite riportate, e giudicate guaribili in venti giorni. Tutti sono stati denunciati all’autorità giudiziaria competente e dovranno rispondere delle ipotesi di reato. Le indagini, seguite dalla compagnia carabinieri di Agropoli, passerà al setaccio anche le telecamere di videosorveglianza per ricostruire la dinamica dei fatti.

©Riproduzione riservata