La Puntotel Sala Consilina archiviata la coppa Italia torna A concentrarsi sul campionato

Infante viaggi

La Puntotel Sala Consilina torna dalla trasferta in casa della corazzata Novara con una onorevole quanto dignitosa sconfitta per 3 a 1 nella gara di ritorno degli ottavi di finale di Coppa Italia di serie A2, uscendo, in questo modo, dalla prestigiosa manifestazione nazionale. Coach Draganov lascia a casa diverse ragazze della prima squadra (a referto vengono presentate soltanto sette atlete) dovendo affrontare  le piemontesi senza nessuna speranza di sovvertire il risultato negativo della gara di andata nella cittadina del Vallo.
«Ho preferito far riposare diverse ragazze – ha riferito coach Draganov a fine gara – bisogna rimanere concentrati sul campionato nel quale dobbiamo cercare di ottenere il più possibile. Sono comunque  soddisfatto dell’impegno delle mie ragazze che lasciano la Coppa Italia sicuramente a testa alta».
La gara di Novara ha avuto un senso soltanto nel primo set quando le cicognine sono state capaci di vincere addirittura il parziale per 26 a 24. Il resto della gara è un monologo della squadra di casa che si aggiudica i tre set successivi con punteggi netti (25-14 25-18 25-18) grazie alla maggiore forza tecnica e anche approfittando del calo fisico delle ragazze di Sala Consilina.
Archiviata la coppa la società del presidente Sarno si rituffa nel campionato. Alle viste ci sono due gare casalinghe contro Caslamaggiore e contro Mazzano. Si tratta di due impegni dal quoziente di difficoltà molto elevato ma da oggi alla fine del torneo le cicognine salesi dovranno affrontare le partite come se fossero tutte finali per provare a raggiungere al più presto la salvezza.

  • Vea ricambi Bellizzi
  • assicurazioni assitur
  • Lido La Torre Palinuro
  • Vea ricambi Bellizzi
  • Lido Urlamare Palinuro