Sportelli sul territorio per le vittime dell’usura, ecco dove

La Fondazione Nashak presenta il nuovo piano di prevenzione e contrasto all’usura per le aree rurali della provincia di Salerno. Tra le iniziative messe in campo è prevista l’apertura di tre sportelli territoriali di aiuto alle vittime dell’usura, nei comuni di Sala Consilina, Campagna e Palomonte, e una serie di incontri informativi  con gli studenti delle scuole secondarie di secondo grado della provincia di Salerno sull’uso responsabile del denaro.

Per presentare il progetto è stata indetta una conferenza stampa che si terrà martedì 1 luglio alle ore 10,00 presso l’auditorium del Seminario Vescovile a Teggiano. Il piano di prevenzione e contrasto all’usura  della Fondazione Nashak, che prevede l’attivazione di tre sportelli territoriali nei comuni di Campagna, Palomonte e Sala Consilina,  è nato da un bando regionale – a sua volta ispirato dalla Legge Regionale del 9 dicembre 2004 n. 11 “Misure di solidarietà in favore delle vittime della criminalità” – per la presentazione di programmi volti alla prevenzione e al contrasto dei fenomeni di usura ed estorsione in Campania, cui erano invitati a partecipare i comuni in partenariato con le associazioni che da anni operano nel settore.

Gli enti con i quali la Fondazione  Antiusura Nashak ha lavorato fianco a fianco nei mesi scorsi per giungere all’approvazione dei progetti sono il Comune di Campagna, il Comune Contursi Terme, di Oliveto Citra, il Piano Sociale di Zona ambito S10 e il Piano Sociale di Zona ambito ex S4. A introdurre il piano di prevenzione e contrasto all’usura  per le aree rurali della provincia di Salerno sarà don Andrea La Regina, presidente della Fondazione Nashak. L’attività e gli obiettivi degli sportelli saranno illustrati dal Cinzia Mirra, coordinatrice dello sportello territoriale di Campagna, Armando Giglio, coordinatore dello sportello territoriale di Palomonte e da Antonio Domenico Florio, coordinatore dello sportello territoriale di Sala Consilina.

Nel corso della conferenza stampa interverranno il sindaco di Campagna, Roberto Monaco, il sindaco di Palomonte, Pietro Caporale e il sindaco di Sala Consilina, Francesco Cavallone. Don Andrea La Regina, presidente della Fondazione Nashak ha detto che «con questa conferenza stampa presenteremo l’attività della Fondazione Nashak e degli sportelli di aiuto alle vittime dell’usura che verranno attivati a Sala Consilina, Palomonte e Campagna. Di usura si parla ancora poco, anzi pochissimo, continua ad essere uno dei tabù della nostra società malgrado le migliaia di ramificazioni in tutto il territorio nazionale e le vittime che provoca ogni giorno, dai commercianti ai piccoli imprenditori, ma anche agli anziani ed alle casalinghe. La provincia di Salerno non è immune da questo fenomeno anzi, negli ultimi anni numerose inchieste ed operazioni delle forze dell’ordine hanno evidenziato come certe attività criminali si sono infiltrate nel nostro tessuto economico e sociale. Credo che sia fondamentale fare informazione, dare gli strumenti normativi e le vie giuste da seguire per denunciare. È per questo che invito la stampa, tutti cittadini ed imprese, forze dell’ordine a partecipare a questa conferenza stampa».