• Home
  • Cronaca
  • Sapri.6 mesi e 8.000 euro al rumeno arrestato ieri per trasporto e smaltimento di rifiuti pericolosi

Sapri.6 mesi e 8.000 euro al rumeno arrestato ieri per trasporto e smaltimento di rifiuti pericolosi

di Rito Ruggeri

Il giudice Valeria Cerulli del tribunale di Vallo della Lucania, ha applicato una condanna pari a sei mesi ed una multa di ottomila euro al 22enne rumeno che nella mattinata di ieri era stato bloccato ed arrestato dagli uomini del maresciallo Giuseppe Sanzone mentre trasportava materiale altamente inquinante e pericoloso per la salute.

Il giudizio con il rito della direttissima è avvenuto in mattinata.

Intanto, il governo centrale grazie al decreto Severino ha messo in campo dei cambiamenti per ridurre la popolazione carceraria e snellire i processi penali, in particolare i giudizi della direttissima devono avvenire entro le 48 ore successive all’arresto in flagranza di reato e non alle vecchie  96 ore.

 ©RIPRODUZIONE RISERVATA

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019