Attivista M5s cilentano minacciato, i parlamentari pentastellati ad Agropoli

Infante viaggi

Ieri, domenica 29 dicembre, ad Agropoli si è tenuto il Winter tour del Movimento 5 stelle. L’evento già i programma nell’agenda degli attivisti M5s locali ha assunto maggior significato in seguito alle minacce che ha subito Consolato Natalino Caccamo, attivista agropolese del partito pentastellato. Caccamo ha ricevuto due telefonate minatorie, la prima del 7 e la seconda del 18 dicembre: «Ho dei sospetti e spero che entro la fine di gennaio la magistratura possa fare chiarezza sull’intera vicenda. – ha spiegato Caccamo – mi preme chiarire che il rapporto con l’amministrazione di Agropoli è sempre stata improntata alla collaborazione, anche quando ho denunciato procedure poco chiare. Ho l’impressione che le minacce arrivino da chi ha tutto l’interesse a spezzare questa collaborazione, per poi raccoglierne i frutti».

In seguito alle minacce, ad Agropoli sono giunti i maggiori esponenti parlamentari del Movimento 5 stelle, tra cui il vicepresidente della Camera dei deputati Luigi Di Maio, i deputati Angelo Tofalo, Alessandro Di Battista e Silvia Giordano, oltre al senatore Andrea Cioffi.

  • assicurazioni assitur

«Siamo qui perchè c’è stata un’emergenza. – ha spiegato il deputato salernitano Tofalo – un nostro attivista ha ricevuto delle minacce personali. Noi siamo una famiglia, una vera comunità ed era necessario venire per condividere una cosa bruttissima che è successa. Ci sono già delle indagini in corso e sono certo che scopriremo gli autori».

  • Lido La Torre Palinuro
  • Lido Urlamare Palinuro
  • assicurazioni assitur