Cilento, forza posto di blocco e si scaglia contro i carabinieri: 29enne arrestato

0
8

Con la droga nell’auto, forza posto di blocco ed aggredisce i carabinieri che lo avevano inseguito. Arrestato a Roccadaspide il 29enne Giovanni Iuliano, con numerosi precedenti specifici. Il giovane, nel tardo pomeriggio di ieri, mentre percorreva via dei Castagneti, non si è fermato all’alt imposto dai militari della locale Stazione, diretti dal maresciallo Vincenzo Vivona, dandosi precipitosamente alla fuga a bordo di una Lancia Ypsilon dopo aver accelerato di colpo, innescando un inseguimento da parte della gazzella dell’Arma, durato circa 10 km, ovvero fino a quando i carabinieri lo hanno bloccato in una zona rurale.

Ma sceso dall’auto, il 29enne rocchese ha aggredito i due militari, che al termine di una colluttazione gli hanno stretto le manette ai polsi conducendolo in caserma per l’identificazione e le formalità di rito, trattenendolo nelle camere di sicurezza. Dieci giorni di prognosi invece per entrambi i carabinieri, finiti in ospedale a seguito delle ferite riportate. Iuliano, nella cui auto è stata rinvenuta una significativa quantità di marijuana, dunque, oltre all’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, dovrà rispondere anche di lesioni e oltraggio a pubblico ufficiale. L’attività di prevenzione e controllo sul territorio è stata pianificata dalla compagnia di Agropoli, coordinata dal capitano Francesco Manna.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here