Cilento, sacerdote ferma i ladri che volevano rubare nel convento

Il sacerdote nota una scena insolita, vede da lontano i banditi e li mette in fuga. E’ accaduto l’altra sera, intorno alle 20, al convento di San Francesco di Altavilla Silentina. I malfattori si era introdotti nel luogo sacro per portare via, molto probabilmente, i salvadanai delle offerte e altri oggetti di valore presenti nella chiesa. Don Costantino Liberti è riuscito ad evitare il peggio. Il fatto è stato denunciato ai carabinieri della locale stazione. «Vedendo uscire il pulmino – afferma don Liberti sulla sua pagina Facebook – convinti che non c’era nessuno sono entrati al convento nelle stanze. Poi arrivati alla mia stanza, io stavo dentro e fuori, la mia porta aperta,  hanno sentito le mie urla e sono scappati. Ho avuto tanta paura».

©Riproduzione riservata