Vandali lanciano bombe carta in pieno centro: cittadino ferito

Senza un motivo logico. Senza alcun senso. Un gruppo di vandali, da qualche giorno, si diverte a buttare bombe carta all’interno di una casa abbandonata in pieno centro cittadino a Polla. Scoppia il caso nel Vallo di Diano. Sarebbero in tutto cinque i petardi lanciati da ignoti nel paese del santuario di Sant’Antonio. I residenti sono stufi. Le lamentele provengono soprattutto dagli abitanti di via Pietra del gioco. «Non ne possiamo proprio più – tuonano i cittadini – mentre siamo in casa avvertiamo forti “botti” che vengono amplificati dalla presenza di rocce alle spalle dell’abitazione. La preoccupazione sale, anche perchè i nostri figli giocano spesso lungo quella strada». Un passante è rimasto ferito all’orecchio. I medici dell’ospedale Luigi Curto di Polla, gli hanno diagnosticato una ferita interna e una prognosi di due settimane. Al vaglio degli inquirenti, che al momento indagano sul caso, ci sarebbero i filmati di alcune telecamere di videosorveglianza installate qualche anno fa dal comune.

©Riproduzione riservata