• Home
  • Cronaca
  • Pollica, Gianfranco Fini su progetto ‘I sogni di Angelo’: «Testimonianza del grande impegno del sindaco Vassallo»

Pollica, Gianfranco Fini su progetto ‘I sogni di Angelo’: «Testimonianza del grande impegno del sindaco Vassallo»

di Marianna Vallone

Una strada che colleghi la zona interna del Parco nazionale del Cilento al mare del sindaco Pescatore e una che unisca Celso di Pollica a Casalvelino Marina. E’ il progetto “I Sogni di Angelo”, presentato e avviato in occasione della Festa della Speranza che si è tenuta a Roma il 1 dicembre 2012, e che conta già numerosissime adesioni tra amministratori e sindaci.

Dal Cilento interno al mare di Pollica del Sindaco Pescatore: il progetto di due strade in ricordo di Angelo Vassallo

Nei giorni scorsi sul sito della Fondazione Angelo Vassallo Sindaco Pescatore è stata pubblicata una lettera, inviata da Gianfranco Fini, nella quale il presidente della camera dei deputati sottolinea il «grande impegno dedicato alla sua cittadina dal sindaco di Pollica».

Caro dottor Vassallo,

ho ricevuto, per il tramite della professoressa Enrichetta Arci, sorella del mio caro amico, purtroppo scomparso, Giampiero Arci, la documentazione sull’iniziativa “Sogni-Progetti”, promossa dalla Fondazione “Angelo Vassallo Sindaco Pescatore”, da Lei presieduta, ed ho letto con attenzione quanto in essa contenuto.
Desidero esprimere il mio apprezzamento per le iniziative che, come la Vostra, sono volte a promuovere lo sviluppo economico e turistico di territori del nostro Meridione, mediante la realizzazione di opere a beneficio di tutti i cittadini.
I Vostri progetti costituiscono la concreta testimonianza dell’impegno che Suo fratello, Angelo Vassallo, sindaco del Comune di Pollica barbaramente ucciso nell’attentato del 5 settembre 2010, ha dedicato per il bene comune nel suo incarico di amministraotre della cosa pubblica.
Nell’esprimere il mio plauso per l’attività svolta dalla Fondazione “Angelo Vassallo Sindaco Pescatore” invio a Lei, gentile Presidente i miei più cordiali saluti, unitamente ai fervidi auguri per le prossime festività.

Gianfranco Fini

Ecco la lettera

©Riproduzione riservata




A Cura di

Marianna Vallone

Giornalista per professione e comunicatrice per passione, sono alla continua ricerca di storie da raccontare e tramonti da immortalare. Nata sulla costa di Maratea ma morigeratese da sette generazioni. Vivo nel cuore verde del Cilento e sono felice. Faccio domande anche quando conosco le risposte, perché continuo a pensare che l’essere umano sia il viaggio più bello da fare.
Tutti gli articoli di Marianna Vallone

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019