Sala Consilina: esplode cabina Enel, 40 famiglie salve per miracolo

Infante viaggi

Terrore a Sala Consilina per l’esplosione della cabina Enel di via Mezzacapo. E’ successo verso le 15,00 di ieri 30 luglio e fortunatamente non ha causato danni a cose e persone

Sul posto sono arrivati tempestivamente 2 ambulanze del 118, i vigili della polizia locale, i carabinieri della locale stazione e i vigili del fuoco del posto che, dopo aver messo in sicurezza la cabina, hanno fatto evacuare, in via precauzionale, una quarantina di famiglie residenti nell’area circostante la cabina stessa.

  • assicurazioni assitur

Dopo aver messo tutta la zona in sicurezza è stata ripristinata la regolare erogazione di energia elettrica. I tecnici Enel sono riusciti a riparare il guasto poco dopo le 18 restituendo l’energia elettrica alle diverse utenze private ed ai numerosi esercizi commerciali rimasti per oltre due ore senza elettricità.

Solo tanta paura. Sono rientrate nei loro appartamenti anche le circa quaranta famiglie, fatte evacuare a scopo precauzionale, residenti nei due palazzi ubicati nelle vicinanze della cabina. Intanto dall’Enel fanno sapere che l’esplosione è stata causata da un guasto di natura accidentale verificatosi in un componente della cabina elettrica.

  • Lido La Torre Palinuro
  • Lido Urlamare Palinuro
  • assicurazioni assitur