Elezioni: sospetta compravendita di voti, scattano indagini in un seggio

Un uomo è stato fermato dai carabinieri in un seggio. Secondo fonti investigative, ci sarebbe il sospetto di una compravendita dei voti ma è una situazione da verificare. La sua posizione è ora al vaglio dell’autorità giudiziaria. Nella città salernitana a confine con il Cilento si stanno tenendo anche le elezioni amministrative. Sempre da Eboli arriva la notizia che una rumena sarebbe stata fermata perché avrebbe fotografato con il cellulare la sua scheda elettorale. 

©Riproduzione riservata