Tubo nascosto scarica nel mare del Cilento, forse fognature? (FOTO)

Fra le spiagge presenti sulla costa di Palinuro ce n’è una, in via Enea, che merita attenzione, sia per la flora terrestre sia per la fauna marina. E’ una piccola spiaggia ciottolosa,  che forma un’ansa che si pone fra la ficocella ed il porto. D’estate è frequentata sia dai palinuresi sia dai turisti che amano i luoghi non sabbiosi. In questo scenario vi è, però, un ‘tubo’ di troppo che scarica direttamente in mare. La sua provenienza è dubbia, sembrerebbe trattarsi di fognatura. Questo scarico è presente da anni, stando a persone che d’estate, frequentano questa spiaggia. E’ ben nascosto, come è possibile constatare dalle foto. Non si sa se sia attivo anche d’inverno siccome, ovviamente, la spiaggia non è frequentata nei mesi invernali. Questo può compromettere l’assegnazione della bandiera blu? Sì, stando ai criteri fissati dalla Fee, in quanto la presenza di scarichi sulle spiagge è ietata. Alcuni cittadini qualche anno fa, scavalcando le amministrazioni, hanno interpellato la capitaneria di porto che ispezionando il luogo promise un intervento che fino ad oggi non c’è ancora stato. La spiaggia non è mai stata chiusa e il dubbio, tuttora, rimane. Ormai sono passati anni, i componenti della capitaneria di porto  e le amministrazioni sono cambiate ma le persone continuano a lamentarsi perchè il cattivo odore si ripresenta, puntuale ad ogni estate.

©Riproduzione riservata

Foto Davide Cusati ©Riproduzione vietata