• Home
  • Attualità
  • ’50 Top Pizza’’: Grotticelle di Caggiano tra le 10 pizzerie in Italia e nel mondo

’50 Top Pizza’’: Grotticelle di Caggiano tra le 10 pizzerie in Italia e nel mondo

di Pasquale Sorrentino

Il ristorante Grotticelle di Caggiano nella top ten delle pizzerie d’Italia e nel mondo. Un grande successo per il locale che ha come asso alla pala e al forno Angelo Rumolo e soprattutto una gestione familiare di grande unione successo e qualità. «Quest’anno avevamo più di una sfida da affrontare: riaprire dopo un lungo periodo di chiusura intermittente, introdurre un nuovo concetto di pizza legata al Foraging e non deludere le aspettative di quanti avevano creduto in noi e nel nostro prodotto», scrivono e ci sono riuscititi. Infatti la pizzeria è stata riconfermata al decimo posto nella autorevole classifica #50top pizza (migliori pizzerie d’Italia e del Mondo).

«Ci riempie di gioia perché dimostra che siamo riusciti nel nostro intento: quello di portare alto il nome delle pizza e de Le Grotticelle, non arretrando di un solo metro di fronte alle difficoltà che si sono presentate nei mesi scorsi. Rientrare in un classifica così prestigiosa è di per sé un motivo di vanto, essere tra i primi 10 per il secondo anno consecutivo è un orgoglio che ci fa comprendere che effettivamente la strada intrapresa è quella giusta e che dobbiamo continuare così, a testa alta ma con i piedi ben saldi a terra». Questo premio va ad aggiungersi a quello ottenuto soltanto pochi giorni fa, che riconosce anche alla pizzeria Grotto Castello il noto posto tra le pizzerie al taglio migliori d’Italia, e al premio speciale Forno Verde per la sostenibilità ambientale.

«Tre premi diversi e complementari, tutti importantissimi, perché si riferiscono a ciò che abbiamo più a cuore: la pizza e il rispetto per l’ambiente. Ringraziamo di cuore la giuria di 50 Top Pizza e tutti voi che ogni sera ci dimostrate il vostro apprezzamento, perché ogni volta che un cliente si complimenta con noi equivale a portare a casa un piccolo grande premio. Un ringraziamento speciale va poi a tutto il nostro instancabile team, alle nostre famiglie, a quanti collaborano e ci sostengono quotidianamente nel nostro lavoro. Questo premio è di tutti noi, perché siamo un’unica grande famiglia raccolta intorno a una pizza fumante che profuma di ottimismo».

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019