• Home
  • Attualità
  • Camerota: apre il museo del Mare nel giorno della consegna della Bandiera Blu

Camerota: apre il museo del Mare nel giorno della consegna della Bandiera Blu

di Redazione

Giornata straordinaria per il Comune di Camerota con l’inaugurazione del Museo del Mare e la consegna ufficiale della Bandiera Blu da parte di Claudio Mazza, presidente Fee Italia.

Bellissima la partecipazione dei bambini dell’istituto comprensivo di Camerota. Emozionante la parata con le Bandiere Blu.

Poi l’inaugurazione del Seabin al porto, il bidone marino raccogli rifiuti. Inno nazionale e alzabandiera con la presenza della capitaneria di porto, i carabinieri, i forestali, i vigili urbani e la croce gialla di Camerota.

Momento di spettacolo molto apprezzato curato dal corpo di ballo della scuola di danza Il Carillon della maestra Rosita Cusati. Poi l’intervento di Roberta Teti dell’Enpa che ha sottolineato l’importanza della protezione e salvaguardia dei nidi di tartaruga Caretta Caretta.

Al tavolo dei relatori, oltre al sindaco Mario Salvatore Scarpitta e all’assessore Teresa Esposito, hanno preso parte Romano Gregorio, direttore del Parco nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni; l’on. Franco Picarone, presidente della Commissione Bilancio della Regione Campania; l’on. Luca Cascone, presidente della IV Commissione Trasporti.

Le conclusioni, prima del taglio della torta, sono state affidata a Claudio Mazza, presidente Fee Italia che ha scelto Camerota per consegnare la Bandiera Blu Europea.

«Il fatto di inaugurare il museo del mare nel giorno della consegna ufficiale della Bandiera Blu, non è affatto un caso. Questo vessillo è stato cercato. Negli ultimi quattro anni abbiamo lavorato in modo incessante per raggiungere questo risultato così sperato. Dal completamento dei depuratori al lavoro fatto nelle scuole, passando all’abbattimento delle barriere architettoniche alla raccolta differenziata. Buone pratiche per valorizzare ancora di più il nostro mare che era già tra i più premiati d’Italia. L’apertura del museo del mare, invece, è la ciliegina che va ad arricchire l’offerta turistica e culturale del territorio insieme alla grotta della Cala e al’Ecomuseo virtuale Muvip. Ringrazio gli esponenti regionali per la presenza, l’onorevole Cascone e l’onorevole Franco Picarone, poi Romano Gregorio, direttore del PNCVA, e infine Claudio Mazza, presidente della Fee Italia che ha scelto Camerota su oltre 200 località Bandiera Blu per la consegna di persona del vessillo» ha detto Scarpitta.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019