A Cuccaro Vetere l’ultimo saluto ad Antonio Valiante

0
2021

«Scompare l’unico, vero, uomo politico del Cilento. Antonio Valiante per oltre 40 anni si è battuto per il nostro territorio, la sua capacità di leggere e analizzare la politica, il rispetto e il rigore istituzionale tipico della Prima Repubblica lo hanno sempre distinto. Il Cilento perde un grande uomo».

E’ solo uno dei tanti messaggi di cordoglio che sono giunti in queste ore alla famiglia Valiante. L’ex deputato e vice presidente della Regione si è spento a 79 anni, ieri sera, all’ospedale San Luca di Vallo della Lucania, circondato dall’affetto dei suoi familiari, la moglie Rosa e i figli Simone e Diego. L’ultimo saluto allo storico esponente della Dc, si terrà oggi pomeriggio alle 15:30 nella chiesa parrocchiale di San Pietro Apostolo a Cuccaro Vetere, dove Valiante è nato e ha vissuto accanto a sua moglie. 

La sua morte ha inevitabilmente scosso il mondo della politica e non solo. Subito dopo la notizia della scomparsa sono arrivati i commenti e il cordoglio di molti esponenti politici e di tutto il territorio cilentano. Tra i primi a far sentire il proprio dolore per l’improvvisa morte di Valiante è Antonio Bassolino, l’ex presidente della Giunta regionale. «Un amministratore competente, un dirigente politico unitario, una brava e bella persona, profondamente legato al suo Cilento. Abbiamo lavorato assieme per diversi anni, con reciproca stima e fiducia. Con lui va via un pezzo della mia vita e grande è il dolore».

«Esprimo il mio cordoglio personale e quello dell’intera Giunta Regionale per la scomparsa di Antonio Valiante. – è il commento del governatore De Luca – Il nostro è un sentimento di vicinanza alla famiglia, ma anche di grande rispetto per l’uomo e il politico che è stato punto di riferimento per generazioni di amministratori, con un rapporto sempre attento allo sviluppo e la difesa dell’intera regione, dei territori e delle aree interne».

Messaggi anche dal presidente della Provincia di Salerno, Michele Strianese: «L’On. Antonio Valiante, ha dedicato la sua vita alla politica, spendendosi sempre per il nostro territorio provinciale e regionale, ottenendo importanti risultati per lo sviluppo economico, sociale, culturale ed occupazionale dell’intera Regione Campania. La sua scomparsa rappresenta una grave perdita per tutta la nostra comunità».

«Al carissimo Simone, alla famiglia ed agli amici giunga la nostra umana solidarietà in un momento di così grande dolore. – scrive il sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli – Antonio Valiante ha dedicato l’intera sua vita amministrativa e politica al bene comune. Nei tanti e prestigiosi incarichi svolti, a livello locale, regionale e nazionale, ha sempre profuso in modo esemplare competenza, passione civile, tenacia per il progresso della sua terra. E’ stato testimone coerente dei più alti ideali della politica intesa come servizio al bene comune pur nella diversità, sempre leale e rispettosa, delle diverse appartenenze ideologiche e posizioni partitiche».
©Riproduzione riservata

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here