A Pisciotta il 4 novembre spiegato ai ragazzi delle scuole medie

68
Infante viaggi

Nell’ambito delle celebrazioni per il 4 novembre, Pro loco e Associazione Combattenti e Reduci di Pisciotta, hanno realizzato una giornata dedicata ai ragazzi delle scuole medie dell’Istituto “A. Pinto”. Dopo aver eseguito l’inno di Mameli in piazza è stato portato dai ragazzi un lunghissimo tricolore fino alla Biblioteca Comunale dove è stata allestita una piccola mostra. Intervallati da alcuni filmati sul tema della giornata dedicata all’Unità d’Italia, alle Forze Armate e ai caduti, si sono succeduti gli interventi della rappresentante dell’Amministrazione Comunale, del Prof Angelo Bruno – già Preside di Pisciotta per più di 10 anni e del sig. Pino Veneroso.L’attenzione mostrata dai ragazzi è stata motivo di grande soddisfazione per il comitato organizzatore dell’evento. La piccola mostra di disegni dei soldati al fronte e di copertine della domenica del Corriere del periodo bellico è stata realizzata grazie all’interessamento del Presidente della Protezione Civile – Gruppo Lucano – Sezione di Pisciotta che ha presenziato all’evento.Dopo alcuni anni torna a Pisciotta anche la sciabola donata dall’Associazione Garibaldina e che è stata finalmente riposizionata nella sua teca a disposizione dei visitatori della nostra Biblioteca Comunale. Domenica prossima, 10 novembre, si terrà la cerimonia ufficiale della Commemorazione dei Caduti di tutte le guerre.

  • Petrolfer srl
  • Scait consulenza alle imprese

©Riproduzione riservata

  • Assicurazioni Assitur
  • Petrolfer srl