• Home
  • Cronaca
  • Camerota: strutture abusive in località Teano, denunciate sette persone

Camerota: strutture abusive in località Teano, denunciate sette persone

di Redazione

Nella giornata di ieri i carabinieri della stazione di Camerota hanno deferito in stato di libertà sette persone, tutte del posto, per il reato di illecito edilizio ed alterazione delle bellezze naturali in luoghi soggetti a speciale protezione, nonchè per la realizzazione di opere in zone sottoposte a vincolo paesaggistico e ambientale. Tra questi, direttori dei lavori, i proprietari e i responsabili delle ditte. Le strutture sequestrate si trovano in località Teano, tra la frazione Marina e Camerota. Si tratterebbe di opere edilizie in via di realizzazione- i lavori sarebbero cominciati poche settimane fa- in totale assenza del permesso a costruire; due complessi residenziali, in tutto si parla di una volumetria complessiva di circa 1700 metri cubi e di un valore di oltre 1 milione e 400 mila euro, destinati all’attività turistica . Oltre alle strutture, sono state sequestrati materiali ed attrezzi da cantiere.

© Riproduzione riservata



Giornale del Cilento


Iscrizione al registro della stampa: Tribunale di Vallo della Lucania n.580/2009 | Iscrizione ROC: n° 33606/2019 | Editore: Editrice Cilento SRL - P.iva 05832750656 | Direttore Responsabile: Marianna Vallone | Contatti: redazione@giornaledelcilento.it