Acqua marrone dai rubinetti. Fortunato scrive al Consac: «Troppi disservizi, sospendere pagamento dell’ultimo bimestre»

Acqua marrone dal rubinetto e continue interruzioni del servizio idrico, principalmente nel golfo di Policastro. Ecco perché il consigliere regionale del gruppo Caldoro presidente ha chiesto al presidente di Consac di non far pagare ai cittadini l’ultimo bimestre. «E’ una situazione inaccettabile – ha spiegato Fortunato – si tratta di un continuo disservizio ai danni delle comunità del Cilento. I cittadini, ormai stanchi di tale situazione, sono costretti a pagare un servizio che il più delle volte non viene erogato. Credo sia giusto – ha concluso il consigliere – riconoscere all’utenza il non pagamento dell’ultimo bimestre in attesa che il servizio venga migliorato».

©Riproduzione riservata