Addio a nonno Domenico Lettieri, il centenario di Tortorella

di Marianna Vallone

La comunità di Tortorella in lutto per la scomparsa del suo centenario. Si è spento all’alba di martedì Domenico Lettieri, il centenario cilentano che aveva festeggiato il secolo di vita lo scorso 20 agosto. Minuto, tenace, ludido fino all’ultimo giorno. Nonno Domenico era conosciuto soprattutto per la sua passione per la campagna. L’agricoltura è stato il grande amore che non ha mai abbandonato, neanche negli ultimi anni. Non rinunciava mai ad una passeggiata nell’orto di casa nel centro storico di Tortorella.

Era nato il 20 agosto 1920 in contrada Le Caselle a Tortorella ma all’epoca venne registrato a Battaglia, frazione di Casaletto Spartano. Una vita vissuta tra gioie e dolori, tra cui quella recente della perdita del figlio Vito, di 66 anni, avvenuta a settembre, per un brutto male. Nonno Domenico viveva da anni con il figlio Giovanni e i nipoti Mariacaterina e Gianfranco. E’ con loro che si è spento serenamente, consapevole dell’amore ricevuto dai suoi cari.

©Riproduzione riservata