Agropoli, blitz vigili: sigilli a fabbricato abusivo

di Antonio Vuolo

Non si ferma l’attività di controllo del territorio ad opera della Polizia municipale, diretta dal maggiore Sergio Cauceglia e su impulso del sindaco Adamo Coppola, ai fini del contrasto agli abusi edilizi. Ieri pomeriggio, gli operatori hanno provveduto a porre sotto sequestro un fabbricato di 200 metri quadrati completamente abusivo, in corso di costruzione in via Volturno. L’operazione è stata portata a segno grazie alla proficua collaborazione delle guardie ambientali Nita, che hanno segnalato un’attività edile sospetta nella zona su indicata. Il successivo controllo ad opera degli agenti della Polizia locale hanno potuto verificare la fondatezza della stessa, provvedendo al sequestro penale della struttura e la conseguente denuncia del titolare della proprietà all’Autorità giudiziaria. Fermo restando l’iter giudiziario in sede penale, l’ufficio tecnico comunale provvederà, acquisiti gli atti, ad emettere la relativa ordinanza di demolizione.

©Riproduzione riservata