• Home
  • Comuni
  • Agropoli
  • Agropoli, nuovo blitz sulla spiaggia: sequestrati un centinaio di attrezzature balneari

Agropoli, nuovo blitz sulla spiaggia: sequestrati un centinaio di attrezzature balneari

di Antonio Vuolo

Questa mattina è entrato nuovamente in azione sulla spiaggia della Licina, il Comando di Polizia Municipale coadiuvato da personale dell’Agropoli Cilento Servizi, con due mezzi. Sono stati sequestrati circa un centinaio di attrezzature balneari tra ombrelloni, sedie, gonfiabili, tavole da surf, lettini e spiaggine. Alcuni degli articoli erano stati legati con delle catenelle alle recinzioni. La nuova operazione segue di una settimana un altro blitz che venne messo in campo su questo ed altri arenili.
«Il nuovo servizio – afferma il sindaco Roberto Mutalipassi – è stato messo in campo per ribadire ancora una volta, anche in virtù dell’ordinanza emanata lo scorso 20 luglio sulla disciplina delle attività balneari, che non è possibile prenotare un posto al sole o comunque occupare abusivamente porzioni di arenile di libera fruizione».

©Riproduzione riservata




A Cura di

Antonio Vuolo

Giornalista e comunicatore per passione e per professione da ormai oltre 10 anni, se non ho perso il conto. Il segreto? Avere dentro di sé sempre la stessa curiosità di un bambino. Mi appassionano i temi legati soprattutto alle questioni di attualità, allo sport, al territorio. Quando non sto con una penna in mano o una telecamera davanti, potete “trovarmi” in giro in qualche angolo del Cilento o del mondo, oppure più semplicemente in un bar a sorseggiare un calice di vino con gli amici.
Tutti gli articoli di Antonio Vuolo

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019