Inaugurata la piscina ad Agropoli, Alfieri: «Trasformare questo posto in città dello sport»

Il sindaco di Agropoli, Franco Alfieri, ha preso parte, sabato 19 settembre 2015, alla cerimonia di inaugurazione della piscina ‘Elysium’, realizzata in via Alento dagli imprenditori Punzo. «Si tratta – afferma il sindaco Franco Alfieri – di una struttura all’avanguardia, con piscina semi olimpionica con otto corsie ed una vasca didattica, arricchita da uno staff composto da istruttori specializzati, che completa il quadro dell’impiantistica sportiva cittadina. L’amministrazione comunale – continua il primo cittadino – ha investito con convinzione sul tema dello sport e del tempo libero per trasformare Agropoli in ‘città dello sport’, realizzando impianti moderni e funzionali dedicati alle più importanti discipline. Mancava, però, un tassello importantissimo, cioè una piscina per praticare il nuoto. Oggi anche questa grave mancanza è superata grazie a Gabriele Punzo e alla sua famiglia, imprenditori che hanno deciso di investire proprie risorse per realizzare una struttura a servizio dell’intero comprensorio. Il progetto – conclude – è stato approvato con procedura Suap dal comune di Agropoli, con il consiglio comunale che, con delibera n. 52 del 28 luglio 2011, ha dato il via libera ad una variante puntuale dello strumento urbanistico orientata alla realizzazione dell’opera». Nel corso della cerimonia, il sindaco Franco Alfieri ha reso ufficiale anche il conferimento della cittadinanza onoraria all’imprenditore Gabriele Punzo. «Gabriele Punzo – dice Alfieri – è un grande imprenditore che con lavoro, sacrificio, impegno e perseveranza, ha costruito un’industria, la Tesi, oggi leader a livello internazionale nel settore aeronautico. Con tenacia ed immensa umiltà, ha realizzato il suo sogno senza mai affievolire entusiasmo e voglia di mettersi in gioco. Nel 2010 la famiglia Punzo ha deciso di realizzare ‘Elysium’ un centro sportivo innovativo con piscina coperta, facendo un dono prezioso a tutta la comunità cilentana. Il Comune di Agropoli, pertanto, in segno di stima, gratitudine ed a nome dell’intera comunità, ha voluto conferire la cittadinanza a Gabriele Punzo».

©Riproduzione riservata