Albanella, maltrattamenti in famiglia: papà a processo

Nella foto una veduta del tribunale da via roma e la statua di Giovanni Amendola

di Redazione

Un uomo originario di Albanella è imputato di maltrattamenti e violazioni degli obblighi di assistenza familiare, in quanto, denunciato dalla compagna, serbava condotte contrarie all’ordine ed alla morale della famiglia. L’uomo, difeso dall’avvocato Nicola Suadoni, è accusato di essersi totalmente disinteressato della figlia minore, violando in tal modo gli obblighi economici e morali impostigli dalla legge. L’udienza del processo è fissata per il prossimo 8 gennaio 2021 dinanzi alla terza sezione penale del Tribunale di Salerno.

©Riproduzione riservata