Albergatori, dipendenti e ristoratori a lezione di Cilento: nasce il corso ‘Cilentanità’

Un corso per scoprire l’identità cilentana, rivolto ad operatori turistici, e ai propri dipendenti, ai ristoratori e a chiunque voglia promuovere il proprio territorio. Nasce il corso Cilentanità, organizzato e presentato dal Consorzio Cilento di Qualità con l’obiettivo di «sperimentare in prima persona le eccellenze umane, culturali e naturali del nostro Cilento. La conoscenza del proprio territorio e l’incontro con gli operatori locali sono gli elementi alla base di una pianificazione turistica condivisa ed efficace», spiegano gli organizzatori, sottolineando che il corso prevede attività sul campo alla scoperta del Cilento e Vallo di Diano. Un corso di un mese e mezzo di lezioni ed escursioni che toccherà le località più note del territorio. Da Palinuro a Morigerati, da Padula a Velia, da Valle dell’Angelo a Piaggine. Le lezioni saranno inaugurate il 4 febbraio a Palinuro con la presentazione del corso e l’intervento di Gennaro Pisacane, presidente del Corsorzio Amalfi di Qualità e profondo conoscitore del turismo a piedi, che terrà una lectio magistralis. 

Il programma del corso

04/02/2017
Palinuro
: Ore 16:45 presso il centro di ricerca per la valorizzazione degli ecosistemi marini, fluviali e costieri sarà presentato il percorso formativo con l’intervento dell’avv Gennaro Pisacane, presidente del Corsorzio Amalfi di Qualità e profondo conoscitore del turismo a piedi.

05/02/2017
Mattinata a Palinuro con percorso trekking ad anello su Capo Palinuro accompagnati dal
Prof. Giovanni Cammarano.
Pranzo – Cantina del Marchese (M.di Camerota): preparazione ed assaggio della Maracucciata Presidio Slow Food in abbinamento ai vini di Notaroberto.
Incontro con il
Prof. Roberto Rubino, esperto nella valorizzazione di prodotti locali di eccellenza e responsabile scientifico del Latte Nobile.
A seguire visita all’
Ecomuseo Virtuale del Paleolitico e alla Grotta della Cala a Marina di Camerota Costo Pranzo per persona 20,00 euro vini esclusi. Trasporto con mezzi propri.

11/02/2017
Mattinata al sito archeologico di EleaVelia e con puntata presso Catona dove potremmo ammirare un panorama unico.
Pranzo –
Agriturismo La Corbella: incontro con lo Chef Giovanna Voria, ambasciatrice della Cucina Cilentana e produttrice del Cece di Cicerale Presidio Slow Food.
Nel pomeriggio visita all’Oasi Diga Alento.
Costo Pranzo per persona 20,00 euro vini esclusi. Trasporto condiviso con autobus gt.

19/02/2017
Mattinata all’Oasi WWF di Morigerati
Pranzo – Ustaria Rosella: pranzo didattico con la Comunità del Cibo “Grano di Caselle”, l’agriturismo Murikè, l’azienda agricola Marsicani e intervento del Dott. Cono D’Elia, Sindaco di Morigerati e Vicepresidente del Parco NCVDA
Pomeriggio visita guidata alla
Certosa di Padula ed al Battistero Paleocristiano di San Giovanni in fonte.
Costo Pranzo per persona 20,00 euro vini esclusi. Trasporto condiviso con autobus gt.

25/02/2017

Mattinata a Valle dell’Angelo con visita al fiume Calore e alla cascata di Piaggine
Pranzo – Osteria La Piazzetta. Intervento di Bruno De Conciliis.
Incontro con
Salvatore Iannuzzi, Sindaco di Valle dell’Angelo e presidente della Comunità del Parco NCVDA
Pomeriggio al
Convento San Francesco di Laurino
Costo Pranzo per persona 20,00 euro vini esclusi. Trasporto condiviso con autobus gt.

05/03/2017
Mattinata a Paestum con visita al sito archeologico ed al museo con guida.
Visita all’azienda casearia
Vannulo con sosta per il pranzo.
Nel pomeriggio visita alla
Cantina San Salvatore in compagnia di Alberto Capasso Sommelier e Presidente della Condotta Slow Food Vesuvio.
Costo Pranzo per persona 25,00 euro con vini di Alfonso Rotolo inclusi. Trasporto condiviso con autobus gt.

11/03/2017
Mattinata a Pisciotta con laboratori del gusto. Intervento del Dottor Riccardo Marmo, Direttore del reparto di Gastroenterologia di Polla e Presidente dell’Associazione Sanità, Ambiente, Nutrizione e Imprenditoria.
Pranzo –
Osteria Perbacco con bilancio finale del percorso e raccolta feedback
Costo Pranzo per persona 20,00 euro vini esclusi. Trasporto con mezzi propri.

La partecipazione al percorso, le visite ai monumenti, ai musei, agli scavi archeologici, ecc. sono gratuite. Il Consorzio si fa carico dei costi del trasporto alle varie località, mentre il costo dei pranzi resta a carico dei partecipanti. Conferma con almeno 7gg di anticipo rispetto all’evento visto che i posti disponibili sono molto limitati. In particolare, per l’escursione a Valle dell’Angelo si raccoglierà un numero massimo di 30 adesioni, mentre per le altre date si raccoglierà un numero massimo di 50 adesioni. Nel caso di meteo avverso il programma potrebbe essere soggetto a variazioni.

A fine percorso verrà realizzata una brochure contenente i luoghi di maggior interesse, le aziende visitate e consigliate, da consegnare ai propri ospiti. I partecipanti, infine, riceveranno un DVD con il video dell’intera esperienza di Cilentanità ad opera di Toni Isabella.

Per partecipare al corso si prega di rivolgersi ai seguenti contatti:

Comune di Camerota – Carmen Caiazzo  – Andrea Bifulco 
Comune di Centola-Palinuro – Dino Marrazzo – Alfredo Capurso 
Comune di Pisciotta – Massimo Isacco 
consorziocilentodiqualita@gmail.com