• Home
  • Comuni
  • Centola-Palinuro
  • Alexian Group, a Palinuro il viaggio nella musica del mondo all’anteprima di “Not(t)e all’Antiquarium”

Alexian Group, a Palinuro il viaggio nella musica del mondo all’anteprima di “Not(t)e all’Antiquarium”

di Redazione

Ancora memore del successo del Festival “Dialoghi Mediterranei e d’altri mari”, la nuova amministrazione ha individuato nello spazio suggestivo dell’Antiquarium, la perfetta location per proporre i nuovi suoni dal mondo. Giovedi 29 settembre, con il concerto di Alexian Group, il Comune di Centola vuole anticipare una nuova proposta per l’estate 2023 a Palinuro. Il programma cercherà sempre attraverso la musica di proporre quel dialogo che stimola curiosità e attiva la conoscenza e la tolleranza.  

Location dell’anteprima di Not(t)e all’Antiquarium sarà il piccolo  anfiteatro a picco sul mare, l’Antiquarium di Palinuro, che si colloca ai piedi di una pineta che verrà attrezzata per permettere al pubblico di godere dei concerti. I reperti archeologici conservati all’interno dell’Antiquarium visitabili solo di giorno, verranno visualizzati su degli schermi esterni insieme ad immagini di Velia e  Paestum. Not(t)e all’Antiquarium mira a diventare una piazza non solo per la musica ma per la cultura e l’arte privilegiando la qualità e l’originalità delle proposte.

«L’esibizione dell’Alexian Group vuole essere un’apertura di dialogo, un dialogo culturale e intimistico, per il quale l’Antiquarium si candida ad essere la location ideale. L’obiettivo che ci prefiggiamo è quello di trasformare questa piccola chicca in un vero e proprio polo culturale, un centro nevralgico in cui si ascolti buona musica, in cui ci si scambino idee, in cui avvengono contaminazioni, confronti, in pratica un luogo in cui si faccia cultura a 360gradi», dichiara Lucia Marrazzo, Consigliere con delega alla Cultura del Comune di Centola.

«La musica connette le persone, attraverso un linguaggio diverso, attraverso le emozioni; L’anteprima di Not(t)e all’Antiquarium sarà un piccolo assaggio, appunto, di emozioni per il pubblico di Palinuro. Il nuovo festival verrà inserito nel cartellone degli eventi che l’amministrazione sta preparando per il 2023 e per gli anni a seguire. Un evento irrinunciabile per gli amanti della musica dei popoli del mondo che contribuirà a valorizzare l’area dell’Antiquarium», aggiunge Rosario Pirrone, Sindaco del Comune di Centola.

La scelta dell’Alexian Group e della loro musica rom, permette di collegarci con i suoni della Wedding and Funeral Band di Bregovic, che fu ospite dei Dialoghi, ma allo stesso tempo stabilisce il tono del nuovo festival che sarà molto piu intimo e suggestivo. Dalla musica che i Rom suonano in ambito familiare per tramandarsi, comunicare e restare uniti fino a brani che compositori come Liszt, Brahms, Schubert, Ravel, Debussy, Dvorak, Musorgskij, Stravinskij, Cajkovskij, e oggi Goran Bregovic, hanno ripreso ed arrangiato per farli propri, Alexian Santino Spinelli, artista internazionale e grande virtuoso della fisarmonica, guida un percorso musicale e canoro nella lingua romaní dei Rom italiani di antico insediamento, per un viaggio ideale – caratterizzato da molteplici sfumature e intensissime emozioni – attraverso l’intimità di un’arte assolutamente originale, in cui suoni, parole e colori rievocano le radici di un popolo millenario.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019