Alfieri nuovo presidente Unione Comuni Paestum – Alto Cilento

di Antonio Vuolo

Franco Alfieri, sindaco di Capaccio, è stato eletto presidente dell’Unione stessa, nel corso del consiglio generale dell’Unione dei Comuni Paestum – Alto Cilento. Succede a Massimo Farro. «Lo ringrazio, – ha commentato Alfieri – e ringrazio i miei colleghi sindaci, componenti del consiglio, che mi hanno voluto accordare la loro fiducia. Sono contento e onorato di poter guidare un organismo che, nato nel 2004, mette insieme nove Comuni, andando a formare una Comunità di ben 53 mila abitanti. Metterò in questa nuova avventura tutto l’entusiasmo, la passione e la dedizione che da sempre contraddistinguono il mio impegno politico e amministrativo», ha detto Alfieri. ». Si tratta di Capaccio Paestum, Agropoli, Cicerale, Laureana Cilento, Lustra, Prignano Cilento, Perdifumo, Rutino e Torchiara.

«La parte di territorio che l’Unione dei Comuni rappresenta è una delle più straordinarie del Mezzogiorno, – ha aggiunto – contraddistinta da risorse ed eccellenze che vanno dal Parco archeologico di Paestum al mare blu del Cilento, passando per gli splendidi paesaggi collinari. Arte, turismo, agricoltura, enogastronomia: questo territorio ha tanto da offrire e sono certo che noi, tutti insieme, faremo un grande lavoro per valorizzarlo al meglio».

©Riproduzione riservata