Alfonso e l’idea per sconfiggere la noia da quarantena: «Mi duplico»

587
Infante viaggi

di Antonio Vuolo

Una laurea in scienza dello spettacolo e un lavoro da fotografo per eventi sportivi, in lungo e in largo per la Campania. Ma oggi, come tutti, anche lui in casa, e quindi l’idea di creare dei fotogrammi giornalieri inserendo dei miei cloni, ognuno intento in un’azione diversa in base al tema dello scatto. E’ bastato il primo fotomontaggio per strappare like e condivisioni al popolo del web. Il protagonista è Alfonso Maria Salsano, 28 anni, di Baronissi. “Sentivo il bisogno di inventarmi qualcosa per trascorrere le ore rinchiuso in casa ma allo stesso tempo un modo per interagire con il mondo del web – racconta – Il mondo della fotografia offre tanti spunti per divertirsi e far divertire. Avendo a disposizione un intero sottotetto ho pensato: perché non riempirlo di tanti “Alfonso Maria Salsano”? Da qui l’idea di creare dei fotogrammi giornalieri inserendo dei miei cloni, ognuno intento in un’azione diversa in base al tema dello scatto”.

  • Vea ricambi Bellizzi

La prima fotografia realizzata descriveva un allenamento con annesso motivatore, cronometrista, ufficio stampa, supporters e addirittura una guardia del corpo sulle scale. Il riscontro sulle piattaforme social è stato più che positivo. “Quest’idea mi ha permesso anche di festeggiare il compleanno in compagnia dei miei cloni e addirittura con un dj in consolle” aggiunge Alfonso. I temi trattati sono stati svariati, dalla mancanza di privacy in un bagno all’arrivo delle guardie di De Luca per bloccare i festeggiamenti (senza lanciafiamme), da una partita di ping pong alla nascita di un bimbo. “Ogni giorno cerco di raccontare una storia nuova, oppure portare avanti la storia del giorno precedente con dei risvolti divertenti. Sembra essere diventato un vero e proprio format quotidiano. Spesso sono i follower a suggerirmi l’idea. Sta a me poi trasformarla in bizzarra e accattivante – conclude il giovane fotografo – Per rendere il tutto ancor più originale ho rispolverato vecchi costumi di carnevale adattandoli alla situazione. Il tempo impiegato per la realizzazione degli scatti e il montaggio in post produzione è di un’ora circa. Ciò permette di distrarmi dalla situazione che stiamo vivendo, cercando di strappare un sorriso a chi segue queste simpatiche vicende in Casa Salsano”.

©Riproduzione riservata

  • Vea ricambi Bellizzi
  • assicurazioni assitur
  • Lido La Torre Palinuro
  • Lido Urlamare Palinuro