Allarme terrorismo su spiagge italiane: «Kamikaze travestiti da venditori ambulanti»

Allarme terrorismo sulle spiagge europee, in particolare in Italia e Spagna: lo scrive la tedesca Bild, che cita i servizi segreti italiani che hanno contattato quelli tedeschi. «Terrorismo pianificato sulle nostre spiagge!», scrive il giornale in apertura e la notizia viene riportata da Repubblica.it. Secondo gli esperti della sicurezza, «travestiti da venditori ambulanti» gli islamisti potrebbero farsi esplodere sulle spiagge europee. Ma a breve è arrivata una secca smentita da fonti dell’Intelligence italiana: «Nessun allarme terrorismo specifico, non risultano informazioni di questo genere», negando di aver segnalato ai colleghi tedeschi quanto rivelato dal quotidiano.

Gli obiettivi degli attentatori sarebbero  le spiagge di Italia, Spagna e Francia del sud. Le informazioni a riguardo arriverebbero dall’Africa. I terroristi sarebbero pronti a usare armi e esplosivo fra lettini e ombrelloni, scrive ancora Bild. Un alto funzionario della sicurezza tedesca afferma: “Potrebbe darsi che in questo modo l’Isis concepisca una nuova dimensione di terrore. Le spiagge non possono essere protette”. Ma poi, appunto, la netta smentita dall’Italia.

©Riproduzione riservata