Alta velocità Milano Sapri, Trenitalia valuta il progetto: sfida sulle tappe intermedie

Sul tavolo di Trenitalia la giunta regionale della Campania ha fatto arrivare il progetto Cilento Alta Velocità che collega Milano a Sapri già approvato dalla squadra di governo, che ha chiesto anche le fermate di Agropoli e Vallo della Lucania, oltre a quella di Sapri. Sarà Trenitalia ora a stabilire se accogliere o meno la proposta delle tappe intermedie. Secondo quanto riportato dal Mattino, indiscrezioni parlerebbero di Agropoli come scelta privilegiata rispetto a Vallo della Lucania per poter convogliare turisti anche a Paestum. Dunque una decisione da prendere in base a ragioni di vantaggio economico per l’azienda, che invece avrebbe riscontrato nella tappa di Sapri – l’unica finora quasi certa – i requisiti necessari per il treno Frecciarossa. In allestimento orari e prove tecniche per un progetto che darebbe al golfo di Policastro un vantaggio importante in termini turistici. Ora la decisione spetta all’azienda. La Regione Campania sta cercando di rilanciare il territorio dal punto di vista turistico in Italia e nel mondo, attraverso collegamenti e integrazioni tra grandi attrattori e aree interne. In questo senso sarà realizzato che il collegamento via mare tra Capri, Napoli e Sapri, come aveva accennato nelle scorse settimane l’assessore regionale al Turismo Corrado Matera. 

©Riproduzione riservata