• Home
  • Politica
  • Amministrative 2022, si vota il 12 giugno: ecco in quali comuni del Cilento e Vallo di Diano

Amministrative 2022, si vota il 12 giugno: ecco in quali comuni del Cilento e Vallo di Diano

di Marianna Vallone

Via libera del Consiglio dei Ministri all’election day che si terrà il 12 giugno e che vedrà gli italiani votare sia per le amministrative che per i Referendum sulla Giustizia. Il secondo turno delle comunali si terrà il 26 giugno. Sono decine i Comuni del Cilento e del Vallo di Diano chiamati al rinnovo del consiglio comunale. Per il momento la decisione è di votare solo di domenica, in un unico giorno. Le operazioni di voto si svolgeranno dalle ore 7 alle ore 23. Ne dà notizia il Viminale sul suo sito.

Comunali, dove si vota
Si voterà ad Agropoli, Albanella, Alfano, Buonabitacolo, Camerota, Centola, Cicerale, Laurito, Magliano Vetere, Montecorice, Petina, Piaggine, Pisciotta, Prignano Cilento, Roccapiemonte, Roscigno, Rutino, Sacco, Sant’Arsenio, Santomenna, Sanza, Sapri, Serre, Stella Cilento e Stio.

In Italia sono 970 i Comuni al voto, di cui 21 sono i capoluoghi di provincia e 4 quelli di Regione: Genova, Palermo, L’Aquila e Catanzaro.

Referendum sulla Giustizia
I quesiti ammessi dalla Corte costituzionale a febbraio e che saranno oggetto del referendum sono cinque: la riforma del Csm, l’abolizione della legge Severino, i limiti agli abusi della custodia cautelare, la separazione delle funzioni dei magistrati e la loro equa valutazione.

©Riproduzione riservata




A Cura di

Marianna Vallone

Giornalista per professione e comunicatrice per passione, sono alla continua ricerca di storie da raccontare e tramonti da immortalare. Nata sulla costa di Maratea ma morigeratese da sette generazioni. Vivo nel cuore verde del Cilento e sono felice. Faccio domande anche quando conosco le risposte, perché continuo a pensare che l’essere umano sia il viaggio più bello da fare.
Tutti gli articoli di Marianna Vallone

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019