Ancora fiamme a Castellabate: tornano in azione due canadair dei vigili del fuoco

| di
Ancora fiamme a Castellabate: tornano in azione due canadair dei vigili del fuoco

Ancora fiamme, stamattina, a Castellabate. Nuovi focolai hanno colpito la collina di San Marco di Castellabate, a ridosso dell’ex Castelsandra. A distanza di una settimana dal primo rogo, stamattina sono dovuti tornare in azione due canadair dei vigili del fuoco, proprio come già accaduto nei giorni scorsi. Distrutti diversi ettari di macchia mediterranea.

Sul posto stanno lavorando ormai da giorni vigili del fuoco, operai della Comunità Montana Alento-Monte Stella, i volontari del Gruppo Lucano di Castellabate della protezione civile e i volontari di quella comunale. Imponente è stato lo sforzo degli uomini del Gruppo Lucano della sezione di Castellabate della protezione civile. «La prima segnalazione l’abbiamo ricevuta domenica scorsa  – racconta il presidente Giovanni Marzucca – e ci siamo subito adoperati con i volontari per spegnere le fiamme, purtroppo poi innescate successivamente anche in altri punti».

Nel mirino, in queste ore, c’è anche l’assenza di manutenzione in quell’area, dove ormai da sei anni non c’è più il presidio del Settore Forestazione della Provincia di Salerno, che garantiva la pulizia del bosco e la realizzazione delle fasce tagliafuoco.


©Riproduzione riservata