• Home
  • Politica
  • Landolfi (segretario Pd Salerno): “Pronti alle barricate se riaprono la discarica di Macchia Soprana”

Landolfi (segretario Pd Salerno): “Pronti alle barricate se riaprono la discarica di Macchia Soprana”

di Maria Antonia Coppola

Riceviamo e integralmente pubblichiamo il seguente comunicato stampa:

“Siamo pronti a fare le barricate insieme al sindaco Cornetta e all’intera cittadinanza per evitare l’annunciata riapertura di Macchia Soprana”, esordisce il segretario provinciale del Partito democratico di Salerno, Nicola Landolfi, all’indomani della paventata decisione di sversare, nuovamente, tonnellate di spazzatura a Serre per pulire le strade di Napoli. “Non siamo il partito del no. Siamo per la chiarezza e il rispetto delle promesse. Chiarezza sull’impatto ambientale:  inquinamento dei suoli (sversamento di percolato) con presunti scarichi abusivi di acque reflue. Promesse: annunci fatti, ritirati e riproposti sulla individuazione della discarica a Serre e aree limitrofe. L’intera area a Sud di Salerno sta subendo vessazioni continue (territorio depredato, sanità allo sbando- solo per fare alcuni esempi) senza che nessun esponente salernitano di questo governo di centro destra dica o faccia qualcosa per la propria terra”, conclude il segretario Landolfi.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019