• Home
  • Attualità
  • Antiquarium di Roccagloriosa, la raccolta museale intitolata a Sabato Balbi

Antiquarium di Roccagloriosa, la raccolta museale intitolata a Sabato Balbi

di Redazione

Quello di Roccagloriosa è uno tra i più importanti siti archeologici lucani dell’Italia meridionale, famoso nel mondo per i suoi ori. Domenica 1 agosto la presentazione del nuovo allestimento del Museo, alle ore 17.30 Piazza del Popolo. Il sindaco Giuseppe Balbi e l’assessore alla Cultura Anna Maria Felicia Nardo, rimarcano l’importanza di questo appuntamento, in quanto oltre a rappresentare un elemento aggiuntivo di valorizzazione dei tesori di Roccagloriosa, ammirabili nel nuovo allestimento, curato dall’arch. Biagina Pizzolante, in costante e continua collaborazione con la dott.ssa Tommasa Granese della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio, che ha permesso anche una riqualificazione del deposito museale, segna, altresì, un momento importante per l’intera comunità, ossia l’intitolazione della raccolta museale al compianto custode Sabato Balbi, uomo che, con passione e dedizione, ha garantito negli anni la fruizione dei musei di Roccagloriosa.

Programma dell’evento:

Saluti
Giuseppe Balbi Sindaco di Roccagloriosa
Anna Maria Felicia Nardo, Assessore alla Cultura di Roccagloriosa

“La Raccolta Museale Sabato Balbi”
Coordinata da Carla Maurano, presidente ICICH ICOMOS

Introduzione
Tommasa Granese, Soprintendenza archeologica, Belle Arti e Paesaggio per le Province di Salerno e Avellino
Biagina Pizzolante, Progettista
Tommaso Pellegrino, Presidente Parco Nazionale del Cilento Vallo di Diano e Alburni
Romano Gregorio, Direttore Parco Nazionale del Cilento Vallo di Diano e Alburni

Conclude
Pietro Forte, Presidente Gal Casacastra


©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019